formigine oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Ok dal ministero alla proposta di project financing di Autobrennero, passo avanti per la bretella

Ok dal ministero alla proposta di project financing di Autobrennero, passo avanti per la bretella

mercoledì 7 dicembre 2022

Il ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture ieri ha approvato la proposta di project financing di Autostrada del Brennero Spa e i circa 7,2 miliardi di investimento per opere che interessano l’A22. Ora il Governo potrà procedere con l’avviso pubblico entro la fine del prossimo anno per arrivare alla definitiva assegnazione dei lavori. L’ok arrivato dal ministero rappresenterebbe un passo di avvicinamento verso il via libera al progetto definitivo per la realizzazione della bretella Campogalliano-Sassuolo e della Cispadana. “Come sempre faremo la nostra parte per mettere a terra due opere strategiche di collegamento nord-sud del Paese e di supporto per lo sviluppo di filiere produttive fondamentali, quali quella ceramica – hanno affermato il presidente della Regione Stefano Bonaccini e l’assessore regionale a infrastrutture, trasporti e mobilità Andrea Corsini -. Un’ulteriore conferma che quando si lavora insieme senza pregiudizi e per il bene della collettività le soluzioni si trovano”. Anche il leghista Stefano Bargi, consigliere regionale e comunale di Sassuolo, e il capogruppo Lega in consiglio regionale e commissario Lega Emilia Matteo Rancan, hanno commentato positivamente gli ultimi sviluppi e le ricadute sulla bretella: “Il via libera a circa 7,5 miliardi di investimenti per l'affidamento in concessione dell'arteria, vitale soprattutto per Trento, Bolzano, Mantova, Verona, Modena e la zona delle ceramiche, è un'ottima notizia. Si tratta di un primo passo per un'opera che attende di essere realizzata da circa 40 anni”.