formigine oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Elezioni: voto assistito in cabina elettorale e a domicilio per persone positive al Covid

Elezioni: voto assistito in cabina elettorale e a domicilio per persone positive al Covid

lunedì 19 settembre 2022

Gli elettori affetti da gravi deficit visivi, motori, funzionali o altro impedimento di analoga gravità possono esercitare il diritto al voto scegliendo un accompagnatore che li affianchi nella cabina elettorale. Per poter esercitare il voto assistito è necessario un apposito certificato medico, rilasciato gratuitamente e valido per tutta la durata della tessera elettorale, che può essere rilasciato, in presenza dei requisiti sanitari, in qualunque momento, anche nel corso della visita medica per l'accertamento della disabilità. Presentando il certificato medico all’ufficio elettorale del proprio Comune è possibile ottenere sulla tessera elettorale il timbro relativo al diritto al voto assistito. Per ottenere il certificato medico è possibile prenotare la prestazione di persona in farmacia o chiamando il numero verde 800 239 123, dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 18 e il sabato dalle ore 8 alle 13. Da oggi a sabato 24 settembre le persone interessate possono ottenere il certificato medico necessario presentandosi anche in libero accesso qualora non vi fossero più posti prenotabili entro il 24 settembre, presso tutti gli ambulatori certificazioni di Medicina Legale e Risk Management dell'Azienda USL di Modena. Il giorno del voto, inoltre, il personale medico del servizio di Medicina Legale e Risk Management dell'AUSL di Modena sarà presente nelle sedi dei Comuni di Carpi, Castelfranco, Mirandola, Modena, Sassuolo, Pavullo e Vignola.

Gli elettori che si trovano in isolamento perchè positivi al Covid-19 possono chiedere di esprimere il voto al domicilio presentando un apposito certificato rilasciato dall'Ausl che attesta la propria condizione, da richiedere compilando il form online www.ausl.mo.it/voto-certificato-isolamento. Il certificato verrà fornito all’indirizzo email indicato nel form e sarà da presentare al Comune nelle cui liste elettorali si è iscritti, insieme alla richiesta di voto a domicilio.