formigine oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Libere dalla violenza: dopo la marcia silenziosa un evento al Crogiolo Marazzi

Libere dalla violenza: dopo la marcia silenziosa un evento al Crogiolo Marazzi

giovedì 25 novembre 2021
di Eleonora Alboresi

Sono stati presentati questa mattina all’interno del Crogiolo Marazzi in occasione dell’evento “Libere dalla violenza” i numeri del 2020 del Centro anti-violenza del Distretto Ceramico, che hanno messo alla luce 79 nuovi accessi rispetto all’anno precedente, di cui 33 da Sassuolo, 9 da Fiorano Modenese, 15 da Formigine, 17 da Maranello, 2 da Prignano, 1 da Montefiorino e 21 da fuori Distretto. La giornata è iniziata alle 9 con una marcia silenziosa che ha raccolto diverse classi degli istituti superiori sassolesi e che, da piazzale Porrino, ha condotto tutti al Crogiolo passando anche da piazza Garibaldi, dove è stata collocata un’installazione che ricorda la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Il gruppo è stato accolto al Crogiolo da un intervento musicale degli studenti della scuola di musica Olinto Pistoni e dalle performance degli attori di Sted, a cui sono seguiti i saluti del vicesindaco di Sassuolo Camilla Nizzoli, del sindaco di Formigine Maria Costi, del vicesindaco di Maranello Mariaelena Mililli e del consigliere delegato alle pari opportunità del Comune di Fiorano Maria Luisa Cuoghi. A seguire si è tenuto un intervento del vice questore aggiunto Fabio Pecoraro e del sostituto commissario Ivana Decimo. A chiudere la mattinata sono state le premiazioni dei vincitori del concorso #liberedallaviolenza riservato agli studenti. Il prossimo appuntamento è questa sera in piazza Cacagnini a Formigine a partire dalle 18 con i membri del tavolo comunale per le Pari opportunità che leggeranno alcuni brani tratti dal libro di Serena Dandini “Ferite a morte”.