formigine oggi quotidiano on line di informazione.
ULTIMA EDIZIONE DEL TG
 

Sinistra civica Formigine, Claudio Botti: “Non si muore sul lavoro!”

Sinistra civica Formigine, Claudio Botti: “Non si muore sul lavoro!”

giovedì 9 maggio 2019

“Si continua a morire sul lavoro. Se lavorare è importante, farlo in sicurezza e senza rischiare la propria incolumità lo è in modo prioritario”. Sono queste le parole di Claudio Botti, candidato sindaco per la lista “Sinistra civica Formigine” che esprime solidarietà e cordoglio per il tragico episodio accaduto ieri mattina a Maranello, alla Cisa-Cerdisa di via Trebbo, dove un operaio ha perso la vita mentre stava lavorando. “Vogliamo che la questione della salute e della sicurezza diventi una priorità di tutti – continua Botti - a partire ovviamente dalle imprese. Chiediamo azioni concrete per impedire, una volta per tutte, che sul lavoro si perda la vita E’ inammissibile morire per lavorare in un paese in cui il governo gialloverde in finanziaria taglia i costi sulla sicurezza e la prevenzione (tariffe INAIL), Sinistra Civica Formigine, crede fermamente che la sicurezza giusta sia quella sul lavoro quella che ogni cittadino deve avere sul proprio posto di lavoro”.




 


  • Salmon Trade